Iscriviti alla newsletter per ricevere un codice sconto sul primo acquisto - Spedizione gratuita sopra i 60€

Dentifricio Solido

Come usare il dentifricio solido Vegvisir

L’abitudine ad utilizzare prodotti liquidi può rendere ostico il passaggio alla cosmetica solida. Perciò ecco qui qualche consiglio su come utilizzare i nostri prodotti e iniziare la tua avventura!

Partiamo dalle basi: come usare il dentifricio solido

Abbiamo finalmente trovato una ragione per bagnare lo spazzolino prima di lavare i denti… 

  1. Bagna lo spazzolino
  2. Strofinalo sulla superficie del dentifricio solido. Basta una piccola quantità!
  3. Lavati i denti come di consueto. Non ti spaventare, la schiuma è grigia perché contiene carbone vegetale!
Dentifricio Solido

Come conservare il dentifricio solido

Dopo l’uso conviene conservarlo adeguatamente per prolungarne la vita. Conserva il tuo dentifricio in un luogo fresco e asciutto e non lasciare ristagni d’acqua dopo aver lavato i denti.

E quando il dentifricio solido è finito?

La scatola è in alluminio, perciò puoi conferirla nella raccolta differenziata. Ma noi consigliamo di riutilizzarla, ricaricandola con la nostra ricarica di dentifricio o utilizzandola per qualsiasi altro scopo. Può contenere viti, orecchini, puntine da disegno, caramelle e tutto quello che ti viene in mente!

Hai ancora qualche dubbio? Ecco qui gli ingredienti:

Il nostro dentifricio solido si caratterizza per il colore nero perché è a base di Carbone Vegetale che ha un effetto sbiancante. Contiene anche la Stevia che ha proprietà lenitive ed antibatteriche, la Salvia che veniva utilizzata fin dagli antichi romani per lavarsi i denti e proteggere le gengive. Il gusto è caratterizzato dagli oli essenziali di Timo, dal forte potere antibatterico ed equilibrante, e di Menta per dare freschezza durante il lavaggio.

Una risposta

  1. Appena arrivato l’ho provato subito, fresco, buon sapore, facile da usare e da conservare. Trovo ottima l’idea di poterlo ricaricare ed inoltre occupa poco spazio. Lo consiglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *